Vista parziale delle facciate in legno di due grandi edifici residenziali | © Florian Holzherr

Edificio ibrido in legno e calcestruzzo

Monaco di Baviera: facciate esterne per 105 appartamenti

Nel 2021/2022, LignoAlp ha trasportato gli elementi delle pareti per 105 appartamenti a Monaco-Freiham in 42 trasporti e li ha installati in sole 24 settimane. La superficie totale delle pareti esterne è di 4.414 m².

Edificio ibrido in legno e calcestruzzo | © Florian Holzherr
La superficie totale delle pareti esterne è di 4.414 m².
Edificio ibrido in legno e calcestruzzo | © Florian Holzherr
Gli elementi di facciata sono stati prefabbricati completi di serramenti

Nella parte ovest della città di Monaco, su un’area di 350 ettari, sta sorgendo un nuovo quartiere, in grado di accogliere oltre 25.000 persone. In questo quartiere, la cooperativa edilizia Progeno ha realizzato quattro edifici con 105 alloggi. LignoAlp ha realizzato la facciata prefabbricata di 4 edifici, 3 dei quali di 5 piani e uno di 4. Il pianterreno è stato realizzato interamente in calcestruzzo armato; i nostri elementi prefabbricati per facciate, realizzati con struttura a telaio in legno e dotati all’interno e all’esterno di lana di roccia come protezione antincendio, sono stati fissati ai piani superiori.

Il peso ridotto delle facciate in legno costituisce un vantaggio. I 577 elementi delle pareti sono stati dotati di 328 finestre, di cui 288 con ombreggiatura e 330 con sistemi di ventilazione decentralizzati. Lavoro e vita sono stati intrecciati e i metodi di costruzione ecologici e le energie rinnovabili sono stati integrati nell'edificio. Lo studio di progettazione "SCHANKULA Architekten" e la cooperativa edilizia "Progeno" hanno attribuito grande importanza a un'elevata qualità abitativa e a un buon rapporto di vicinato. Lo dimostrano le sale comuni, la terrazza sul tetto e un'officina condivisa.

Costruzione ecologica

Il metodo di costruzione ibrido in legno è stato scelto per proteggere l'ambiente. In totale, la percentuale di materie prime rinnovabili utilizzate ammonta a più di 35 kg/mq di spazio abitativo. Inoltre, gli edifici sono stati realizzati come "Effizienzhaus 40 Plus", il livello più alto attualmente disponibile. Gli edifici costruiti con questa classificazione sono caratterizzati da un isolamento termico particolarmente buono e dall'uso di energie rinnovabili. L'acqua piovana raccolta viene utilizzata per innaffiare il giardino. Per promuovere la protezione delle specie, la facciata è stata progettata per fornire aree di nidificazione.

Edificio ibrido in legno e calcestruzzo | © Florian Holzherr
Galleria
Edificio ibrido in legno e calcestruzzo | © Florian Holzherr Edificio ibrido in legno e calcestruzzo | © Florian Holzherr Edificio ibrido in legno e calcestruzzo | © Florian Holzherr
Informazioni sul progetto

Dati & fatti


Download scheda progetto
Contattaci

Vuoi saperne di più?


This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Progetti simili